MIA FAIR 2016
28 APRILE-2 MAGGIO 2016
MIA FAIR 2016
EVENTI

MILANO, THE MALL – PORTA NUOVA VARESINE.

EBERHARD & CO., DA SEMPRE ATTENTA E SENSIBILE AL MONDO DELL’ARTE, HA SOSTENUTO IN QUALITÀ DI SPONSOR LA 6° EDIZIONE DI MIA PHOTO FAIR, LA FIERA DEDICATA ALLA FOTOGRAFIA D’ARTE (80 GALLERIE PROVENIENTI DA 12 DIVERSE NAZIONI, 230 ARTISTI, 15 EDITORI SPECIALIZZATI E 20 ARTISTI INDIPENDENTI).

LA MAISON HA PRESENTATO, PER IL QUARTO ANNO, UN PROGETTO AMBIZIOSO IDEATO DA IO DONNA IN COLLABORAZIONE CON IL MUSEO DI FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA DI CINISELLO BALSAMO E CON IL PATROCINIO DI REGIONE LOMBARDIA: IL PREMIO ARCHIVI “TEMPO RITROVATO – FOTOGRAFIE DA NON PERDERE” DEDICATO AGLI ARCHIVI PRIVATI DI AUTORI CHE ABBIANO DATO UN CONTRIBUTO PREZIOSO IN TUTTE LE FORME DEL LINGUAGGIO FOTOGRAFICO, RITRATTO, PAESAGGIO, MODA, DESIGN, FOTOGIORNALISMO, ARCHITETTURA, PURCHÉ DI SPESSORE ARTISTICO E DI VALORE DOCUMENTALE. IL PREMIO, IN QUESTA EDIZIONE HA TRATTATO GLI ANNI SETTANTA, SIGNIFICATIVO MOMENTO STORICO CONTRASSEGNATO DA IMPORTANTI TRASFORMAZIONI SOCIO CULTURALI.
IL PROGETTO HA INSITO NEI SUOI CONTENUTI UN LEGAME MOLTO STRETTO CON UNO DEI TEMI CHIAVE PER EBERHARD OVVERO QUELLO DEL TEMPO, UN TEMPO PREZIOSO CHE NON PUÒ ESSERE DIMENTICATO. ALL’INTERNO DELLO SPAZIO EBERHARD & CO., IN UN CONNUBIO PERFETTO FRA STORIA DELLA FOTOGRAFIA E DELL’ALTA OROLOGERIA, INSIEME ALLE OPERE DELL’ARTISTA VINCITORE, SONO STATE PRESENTATE LE ULTIME NOVITÀ DI PRODOTTO DELLA MAISON.

PER LA 4° E ULTIMA EDIZIONE DEL PREMIO LA GIURIA HA ASSEGNATO IL RICONOSCIMENTO ALL’ARCHIVIO FOTOGRAFICO DI PAOLA AGOSTI (TORINO, 1947) MERITEVOLE IN QUANTO DOCUMENTA E BEN RAPPRESENTA, ATTRAVERSO UN VIAGGIO FOTOGRAFICO PUNTUALE E ATTENTO, LA VITA SOCIALE E CULTURALE DEGLI ANNI SETTANTA, IN PARTICOLARE IL TEMA INDIVIDUATO DALLA GIURIA: IL FEMMINISMO, MOVIMENTO TRA I PIÙ SIGNIFICATIVI DI QUEGLI ANNI.

LA GIURIA:
FABIO CASTELLI (MIA PHOTO FAIR)
RENATA FERRI (IO DONNA – IL FEMMINILE DEL CORRIERE DELLA SERA)
LAURA GASPARINI (FOTOTECA DELLA BIBLIOTECA PANIZZI DI REGGIO EMILIA)
LUCIA MIODINI (CENTRO STUDI E ARCHIVIO DELLA COMUNICAZIONE, UNIVERSITÀ STUDI PARMA)
ROBERTA VALTORTA (MUFOCO – MUSEO DI FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA)