fbpx
CONCORSO D’ELEGANZA POLTU QUATU CLASSIC

CONCORSO D’ELEGANZA POLTU QUATU CLASSIC

SPONSORING

LA QUINTA EDIZIONE DEL CONCORSO DI ELEGANZA POLTU QUATU CLASSIC E’ TERMINATA CON LA VITTORIA DELLA PORSCHE 917 LH DEL 1970, DETTA ‘PSYCHEDELIC’ PER LA SUA LIVREA, PROTAGONISTA DELLA 24 ORE DI LE MANS DEL 1970 con l’equipaggio di Gérard Larrousse e Willi Kauhsen, arrivati secondi dietro alla 917K di Hans Herrmann e Richard Attwood.
Eberhard & Co., IN QUALITÀ DI sponsor del Concorso d’Eleganza, HA ASSEGNATO I SOLOTEMPO DELLA COLLEZIONE TRAVERSETOLO Al vincitore del “Best in Show” e del premio speciale della giuria.
gli appassionati di motori si sono dati appuntamento nella cornice meravigliosa di questo angolo di Sardegna, dove hanno sfilato venticinque gioielli su quattro ruote delle più importanti collezioni italiane ed europee.
i partecipanti hanno assaporato scenari mozzafiato della costa smeralda e visitato alcuni tra i borghi storici più suggestivi dell’isola, oltre a potersi rilassare nella famosa spiaggia Vesper di Capriccioli, resa celebre dal film “007 – La spia che mi amava” dove il protagonista Roger Moore emerge con la sua auto dall’acqua cristallina in compagnia di Barbara Bach.
L’eleganza delle automobili è stata valutata da una prestigiosa giuria internazionale presieduta da Paolo Tumminelli, noto storico dell’automobile, affiancato dal famoso designer Fabrizio Giugiaro, da Luciano Bertolero, Afshin Behnia, Alberto Vassallo e J. Philip Rathgen, per citare alcuni dei personaggi di spicco del motorismo storico coinvolti.
il pubblico INOLTRE HA POTUTO vedere in anteprima mondiale due prototipi di GFG Style di Giorgetto e Fabrizio Giugiaro, la GFG VISION 2030 e la Bandini Dora, che avrebbero dovuto essere presentate al Salone di Ginevra.